Torre del Greco: a fuoco le auto nel deposito giudiziario, il fumo nero avvolge la zona vesuviana e arriva fino a Sarno

Un vasto incendio è divampato intorno alle 18 di oggi alla periferia di Torre del Greco nel deposito giudiziario Balsamo dove si trovano centinaio di auto poste sotto sequestro giudiziario.  Le fiamme partite da viale Europa a Sana Maria la Bruna hanno fatto levare una intensa colonna di fumo nero che è visibile anche da Napoli. Il vento ha portato la scia di fumo ad invadere la vicina Torre Annunziata, dove i bagnanti hanno temuto a qualcosa di peggio, e ad arrivare a Castellammare e poi ad estendersi nei comuni dell’agronocerino  ed  arrivare fino a Sarno. Sul posto sono arrivate diverse squadre dei vigili del fuoco e le pattuglie del locale commissariato di polizia.Le fiamme, secondo quanto si apprende dalla polizia, sono circoscritte e non ci sono rischi per le abitazioni che sono abbastanza distanti. A bruciare, in un’area periferica, sono alcune auto, ferme sul luogo da diverso tempo. Al momento non si conosce il numero delle vetture distrutte dal fuoco. Sul posto stanno operando quattro squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Napoli.

 Ciro Serrapica