Discarica abusiva a Santa Maria la Carità: scatta il sequestro della Finanza

Santa Maria la Carità. I finanzieri sequestrano una discarica abusiva. Un sito abusivo dove erano stati stoccati rifiuti speciali non pericolosi, circa 30.000 tonnellate di materiale, è stato sequestro dai finanzieri del comando provinciale della guardia di finanza d di Napoli a Santa Maria la Carità. Due persone, ritenute responsabili dell’illecito, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria. L’area a cui le fiamme gialle hanno messo i sigilli è ampia circa 21mila metri quadrati. Le due persone denunciate sono un uomo di 39 anni di Gragnano e un uomo di 32 anni, di Casola di Napoli.