Imprenditore di Portici denunciato a Isernia perchè aveva lavoratori in nero

Operai senza contratto in due cantieri dell'isernino. Lo hanno scoperto i carabinieri durante specifici controlli effettuati con il Nucleo Ispettorato Lavoro. Un 45enne di Portici e un 30enne di Isernia, dovranno rispondere di sfruttamento di lavoratori a nero, avendo impiegato alle loro dipendenze lavoratori senza alcun regolare contratto.

Articolo precedenteStuprata sul Vesuvio e lasciata senza scarpe e cellulare: arrestati i due violentatori
Articolo successivoAfragola, iniziata la rimozione dei rifiuti sull’Asse mediano