Napoli, la baby gang di teppisti viene dalla zona dei Vergini e il bimbo di otto anni faceva da istigatore alla violenza

Osservando le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, dopo aver raccolto alcune importanti testimonianze, gli agenti dell'unità operativa Tutela minori della Polizia Municipale di Napoli non credevano ai loro occhi. Nel folto gruppo di giovanissimi che sabato sera ha circondato un ragazzo ucraino di 15 anni in via Foria, centro di Napoli, è comparso […]

Articolo precedenteMichele Santoro a Venezia presenta ‘Robinù’: “Ecco i veri ragazzi di Gomorra”
Articolo successivoSciopero al quotidiano La Città acquistato dall’ex presidente della Casertana, Giovanni Lombardi sottoposto a Daspo