Portici, sorpreso mentre incendiava cassonetti aggredisce gli agenti: arrestato

Questa mattina, gli agenti della polizia del commissariato Portici hanno arrestato un 37enne del posto in quanto ritenuto responsabile dei reati di incendio, minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Verso le 2,30 i poliziotti lo hanno sorpreso a corso Garibaldi mentre appiccava il fuoco a numerosi cassonetti, nonché tutto quello che incontrava per strada […]

Articolo precedenteNapoli, identificato l’autore del lancio della bottiglia molotov contro la caserma di polizia
Articolo successivoCaserta, non c’è posto per la Tac urgente: muore donna di 62 anni. Scatta l’inchiesta