Pozzuoli, Carla Caiazzo: “La mia battaglia per tante donne che non ce l’hanno fatta”

Napoli. Una battaglia dura da vincere e la lotta quotidiana per ricominciare a vivere, per curarsi e intraprendere una nuova battaglia. Carla Caiazzo, la donna bruciata dal suo ex il primo febbraio, - in un'intervista al Corriere del Mezzogiorno - racconta le sue difficoltà di oggi: senza lavoro, senza soldi e con cure costose da […]

Articolo precedenteLa Sardegna non vuole i boss, arrivati nel carcere di Cagliari il casalese Salvatore Ferrara e il ras di Forcella, Fernando Schlemmer
Articolo successivoSalerno, detenuto tenta di portare un telefono cellulare in cella: scoperto dagli agenti della penitenziaria