Scoperti rifiuti speciali e pericolosi vicino al Parco Nazionale del Vesuvio: 4 denunciati

 Depositi di rifiuti speciali e pericolosi, a ridosso del Parco Nazionale del Vesuvio, sono stati scoperti dai carabinieri tra Terzigno e Ottaviano, nel Napoletano, durante i controlli per la tutela dell'ambiente. Quattro persone sono state denunciate dai militari. Nei depositi sono stati trovati veicoli fuori uso, parti di carrozzeria, olii esausti, e svariate centinaia di […]

Articolo precedenteTorre Annunziata, bomba carta al supermercato: torna l’incubo racket in città
Articolo successivoI clan di Napoli centro sono in attesa della decisione del gip sul pentimento di Marco Mariano