Trecase, il nipote del boss Vangone: vendeva marijuana dal produttore al consumatore: arrestato

Dal produttore al consumatore: coltivava e vendeva marijuana in casa protetto con un sofisticato impianto di video- sorveglianza: arrestato il nipote del boss Vangone. Si tratta di  Luigi Vangone, 43anni incensurato. E' stato arrestato dai carabinieri della stazione di Trecase, con il supporto di colleghi del nucleo cinofili di Sarno. E' accusato di coltivazione di […]

Articolo precedenteGragnano: gli amici ricordano Alberto,il 20enne morto nell’incidente stradale
Articolo successivoDuplice omicidio Ascione-Montella i boss di Ercolano e Miano vogliono lo sconto di pena