Casalnuovo: scarsa igiene, i carabinieri chiudono una macelleria

I carabinieri di Casalnuovo di Napoli, insieme al personale dell'Asl2 di Napoli, hanno disposto la chiusura di una macelleria. Nel corso dei controlli si è scoperto che i locali erano privi dei requisiti minimi di igiene e sanità; inoltre sono stati sequestrati 50 chili di carne per la mancanza di indicazioni utili alla tracciabilità.

Contenuti Sponsorizzati