Castellammare, i medici gli diagnosticano una colica: muore a 31 anni dopo due visite al Pronto soccorso

Ennesima morte poco chiara di un paziente passato per  l’ospedale san Leonardo di Castellammare. E’ scatta subito l’inchiesta dopo la denuncia dei familiari al commissariato di polizia che su disposizione del pm di turno della Procura di Torre annunziata ha aperto un’inchiesta e disposto l’esame autoptico sul corpo del malcapitato. La vittima si chiama Michele Mascolo e aveva 31 anni . Era andato nel pomeriggio di ieri al Pronto Soccorso dove i medici gli avevano diagnosticato una colica addominale e dopo averlo visitato ed effettuato gli esami clinici del caso lo hanno dimesso nella tarda serata di ieri. Poche ore dopo, all’alba di oggi, Michele Mascolo, 31enne stabiese, è tornato nuovamente al pronto soccorso con gli stessi dolori all’addome che lamentava ieri sera. Per lui non c’è stato più nulla da fare, il 31enne è morto, tra lo sconforto dei familiari che ora chiedono giustizia.

 Girolamo Serrapica