Femminicidio a Sant’Antimo, D’Aponte interrogato dal pm: “Mio suocero mi minacciava, la pistola era la sua”

Sant'Antimo. "Ero vittima di mio suocero, non volevo uccidere mia moglie, il colpo è partito per errore": Carmine D'Aponte, il muratore di 33anni accusato di aver ucciso Stefania Formicola la settimana scorsa, si difende. Lo ha fatto davanti al giudice per le indagini preliminari che ha convalidato il suo arresto e ha ripetuto le stesse cose […]

Contenuti Sponsorizzati