Pepe, Gelbison: “Abbiamo fatto una grande gara”

Soddisfatto, al termine della gara, il tecnico della Gelbison, Alfonso Pepe. Non solo per il risultato ma anche per la splendida prestazione. «Abbiamo fatto una grande gara – spiega Pepe – ed è andata molto bene. Abbiamo vinto meritatamente. C’è poco da dire: abbiamo dominato su tutto. Abbiamo fatto una bella prestazione contro un buon avversario e di grande blasone. Non era facile, ma i miei ragazzi hanno mostrato carattere, riuscendo a fare risultato». Venendo poi alla gara il tecnico ha poi aggiunto: «Abbiamo fatto una grande fase difensiva, sfruttando poi gli attaccanti, superlativi, che ci hanno regalato la vittoria. Ottimo il lavoro di Cappiello, due volte in gol, Maggio, che pure ha segnato quindi buono il lavoro anche di Yeboah e Passaro. Loro quattro finora, tra campionato e Coppa Italia, hanno siglato, insieme, 24 gol, e siamo solo alla nona giornata». Ma Pepe vuole rimanere coi piedi per terra e non vuole fare voli pindarici: «Questi risultati devono essere solo presi come una psinta per la vorare ancora meglio nelle prossime settimane, non dobbiamo montarci la testa. Noi possiamo aspirare solo a una salvezza tranquilla, siamo una squadra giovane che deve pensare gara per gara». Per ora quindi «pensiamo alla gara con il Nardò, non possiamo permetterci di pensare in grande, altrimenti potremmo rimanere molto delusi. I nostri tifosi non vanno illusi, quindi piedi per terra». Ma la prestazione offerta contro la Nocerina è stata davvero fantastica, ecco perchè a Vallo qualcuno inizia a sognare altri traguardi.