Terremoto, numerose scosse anche stanotte: la più forte alle 2,27 di magnitudo 4.2

Prima notte del dopo terremoto trascorsa in auto o nelle strutture di accoglienza per la popolazione colpita dal nuovo terremoto tra Umbria, Marche e Lazio. Diverse le scosse avvertite chiaramente anche nella zona di Norcia, la più forte di tutte, di magnitudo 4.2, registrata alle 2:27 dai sismografi dell'Ingv. Prosegue intanto il lavoro della Protezione […]

Articolo precedenteTerremoto, 20 famiglie sgomberate in via Imparato a Napoli. Controlli e interventi in tutta la città
Articolo successivoCastellammare, scoperta la banda delle polizze assicurative false: 4 arresti