Traffico di reperti archeologici depredati dell’Isis, aperta indagine a Salerno

La Procura di Salerno ha avviato un'indagine sul presunto traffico di reperti archeologici depredati dall'Isis tra Iraq, Siria, Libano ed Egitto che, secondo un articolo pubblicato da La Stampa farebbe tappa a Vietri sul Mare, sulla Costiera Amalfitana. La Procura, diretta da Corrado Lembo, ha dato incarico alla polizia giudiziaria di approfondire le notizie di […]

Contenuti Sponsorizzati