Castellammare, picchiò la moglie davanti al commissariato di polizia: condannato a 4 anni di carcere

E' stato condannto a 4 anni di carcere il 41enne stabiese Salvatore M. che nel marzo scorso picchiò violentemente la moglie davanti al figlio minorenne e a pochi passi dal locale commissariato di polizia dove la donna nella fuga si rifugiò. L'uomo, che era stato denunciato dalla moglie pochi giorni prima per atti persecutori e […]

Articolo precedenteCamorra, si è pentito anche Antonio Lo Russo: in arrivo un terremoto giudiziario
Articolo successivoScafati, il pentito Ridosso inchioda Aliberti sui legami con il clan Aquino-Annunziata