Mezzi blindati più “leggeri” in dotazione alle forze armate a Kabul: indagati per truffa sei ufficiali dell’esercito italiano

Nasce dal suicidio di un ufficiale italiano a Kabul l'inchiesta che ha portato la procura militare di Roma ad iscrivere nel registro degli indagati sei ufficiali per truffa militare aggravata: nei loro confronti, secondo quanto appreso dall'Ansa, è stato notificato un avviso di conclusione indagini. La vicenda riguarda il nolo di alcuni mezzi la cui […]

Articolo precedenteUccise l’amico pizzaiolo di 21 anni, ora Zampella chiede lo sconto di pena
Articolo successivoNapoli, 16enne ridotto in fin di vita a Posillipo: l’aggressore sottoposto a narcotest