Napoli, è accusato di tentato omicidio il 20enne fermato per la brutale aggressione per gelosia al 16enne fidanzato della sorella

Tentato omicidio. E' la contestazione fatta al ventenne sentito in caserma per diverse ore a Napoli dopo il pestaggio violento di un sedicenne, ora ricoverato in gravi condizioni ma non in pericolo di vita all'ospedale Fatebenefratelli. Il pm ne ha disposto il fermo per gravi indizi di colpevolezza. Il ventenne e' fratello della fidanzatina della […]

Articolo precedenteCastellammare: cittadino coraggioso segnala il furto di legna dal cantiere della villa comunale
Articolo successivoPompei, dramma della solitudine: suicida a 84anni a pochi passi dal Santuario