Camorra, l’omicidio di Scampia una risposta al mancato agguato al boss degli Scissionisti di sabato a Mugnano

Potrebbe essere una risposta all'agguato fallito sabato a Mugnano contro un boss degli "scissionisti" degli Amato-Pagano, l'omicidio in cui è rimasto vittima ieri pomeriggio  Francesco Angrisano, emergente della Vanella Grassi mentre è rimasto ferito il muratore Antonio Pandoldi, 23 enne del rione don Guanella , solo omonino di Antonio Pandolfi  'o russ e che in […]

Articolo precedenteMovida violenta a Castellammare: due risse e giovane pregiudicato ferito a colpi di pistola
Articolo successivoOmicidio Pistilli a Crispano: un segnale del clan Pezzella