Lavoro per la figlia in cambio di “soffiate”: a processo l’ex comandante dei carabinieri di Capri e altri 4

Il maresciallo dei carabinieri Michele Sansonne è stato rinviato a giudizio per presunte irregolarità commesse quando era al comando della stazione di Capri. Lo ha deciso il gup Nicola Quatrano che ha accolto le richieste dei pm Henry John Woodcock, Giuseppina Loreto e Celeste Carrano. Con il sottufficiale sono stati rinviati a giudizio altri 5 […]

Articolo precedenteBoscoreale, occupazione all’Itc Vesevus domani arriva il sindaco
Articolo successivoMarano, un ingegnere accusa: “Minacciato dai Cesaro per firmare i documenti falsi dell’area Pip”