Un uomo, Salvatore Arvore, 46 anni, e’ morto a casa sua nel quartiere di Fuorigrotta dopo una improvvisa febbre alta. Nei giorni scorsi aveva avuto la febbre e si era curato con farmaci, apparentemente superando la fase. Ieri di nuovo la febbre alta e il decesso.si sospetta un altro caso di meningite. E’ quanto riferiscono oggi alcuni organi di stampa. L’uomo, nel pomeriggio di ieri, ha avuto la febbre alta. Il personale del 118 chiamato per prestargli soccorso non ha potuto fare altro che costatarne il decesso. Ora sono scattate tutte le procedure per accertare l’eventuale presenza del meningococco. Sarebbe il secondo caso di meningite dopo il decesso di 18enne avvenuto nel pomeriggio di mercoled√¨ a Castellammare di Stabia.

Redazione Cronache della Campania