Natale di sangue sulle strade della Campania: un morto e due feriti nel Cilento

E’ di un morto e due feriti il bilancio di un tragico incidente avvenuto nella notte a Giungano, nel Cilento, sulla Strada provinciale 137. Un violento impatto  tra una Fiat Punto con a bordo due cittadini di origini tunisine e un’Opel Astra guidata da un uomo del posto, si sono violentemente scontrate. A causa del fortissimo impatto la Punto si sarebbe completamente ribaltata ed è finita prima contro un albero, poi contro la Opel Astra, per poi ribaltarsi., mentre l’Opel Astra sarebbe finita fuori strada.
Sul posto sono intervenuti immediatamente i sanitari del 118 che hanno trasportato i due stranieri a bordo della Punto in ospedale. Uno dei due, un 18enne residente a Capaccio, è stato ricoverato all’ospedale di Battipaglia, ma qui è morto dopo alcune ore a causa delle gravi ferite riportate. L’altro extracomunitario è stato invece ricoverato all’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno. Le condizioni dell’autista dell’Opel Astra sembrerebbero non destare invece particolare preoccupazione.
Sul posto anche i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Eboli e i Carabinieri della Compagnia di Agropoli per effettuare i rilievi del caso.

Articolo precedenteNatale: Scavi chiusi, i turisti affollano il Vesuvio
Articolo successivoRitrovato morto in un pozzo in montagna: Nando De Luca era scomparso da quattro giorni