Sant’Antonio Abate, tampona la vettura dell’ex poi picchia lei e l’amica: arrestato 52enne

Prima tampona l’auto con a bordo la sua ex, poi la trascina fuori dall’aiuto, la picchia e aggredisce anche l’amica che era con lei. Una delle due donne riesce a chiedere aiuto ai carabinieri e far arrestare lo stalker. Si trtta di un 52enne appartenente a una famiglia molto nota in paese ora in carcere con l’accusa di atti persecutori ai danni dell’ex moglie 47enne e di lesioni personali ai danni di una amica 45enne della signora. L’episodio si è verificato due sere fa verso  le 23,30 circa. L’uomo, è arrivato nei pressi di casa della ex alla guida del suo furgone, ha tamponato intenzionalmente l’auto nella quale c’erano la 47enne e l’amica. Poi è sceso dal furgone e ha picchiato la donna e l’amica. Quest’ultima è riuscita ad avvertire i carabinieri che sono arrivato sul posto e lo hanno arrestato. Entrambe le donne sono state medicate all’ospedale San Leonardo per contusioni in varie parti del corpo guaribili in 2 giorni. L’uomo è stato sottoposto ai domiciliari presso l’abitazione di un congiunto.