Raffaele De Luca il referente di Scafati della nuova formazione politica, nata dal confronto tra Idea e Libertà di Vaccaro e Quagliariello e i Repubblicani, si dice pronto a un confronto con il commissario prefettizio che da una settimana è alla guida del comune. “La città ha bisogno di una scossa- spiega De Luca- e per questo che ribadiremo ancora una volta i punti principali del nostro programma. In primo luogo il lavoro e sicurezza . Poi c’è da risolvere il problema traffico che soffoca la città e quello del fiume Sarno, il mostro che oscura la vita di molti nostri concittadini. Basta con le  grandi opere -spiega ancora De Luca- perché la città ha bisogno di altro. Chi ha amministrato in questi anni faccia un passo indietro perché i disastri lasciati in eredità a noi cittadini scafatesi sono davvero tanti”.

Redazione Cronache della Campania