Casoria: chiede le mensilità arretrate ma gli inquilini sparano al padrone di casa

Feriscono con un colpo di arma da fuoco il loro padrone di casa e si barricano nell’abitazione. E’ successo a Casoria, in provincia di Napoli. L’uomo, una guardia giurata, è stato trasportato all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. I Carabinieri della compagnia di Casoria e gli agenti del Commissariato di Afragola sono intervenuti nella casa presa in affitto da due fratelli, già noti alle forze dell’ordine, che si erano barricati dopo aver ferito con un colpo di arma da fuoco al polpaccio il padrone della loro abitazione. Quest’ultimo era andato dai due per cercare di ottenere il pagamento di mensilità arretrate. Con modalità ancora in via di accertamento, i fratelli avrebbero afferrato la pistola che l’uomo usa per professione e dalla quale sarebbe partito il colpo che lo ha ferito. Carabinieri e poliziotti sono poi riusciti a convincere i due fratelli a uscire dall’abitazione e a consegnare l’arma sottratta.

Articolo precedenteSanità, distretto salernitano senza pediatra: il M5S interroga il commissario Vincenzo De Luca
Articolo successivoSpari in una discoteca in Messico: 4 morti. C’è anche un italiano