Ercolano, droga nascosta nel bucato ad asciugare: tre arresti

I pusher nascondevano la droga nel bucato sullo stendino. Ma  i controlli accurati dei carabinieri hanno con sentito di scoprire l’escamotage. E così sono scattate le manette ai polis di  Gioacchino Palmieri, ventiquattrenne; Carmela Amoroso, ventiquattrenne; e Ferdinando Castaldo, quarantunenne, tutti e tre originari di Ercolano, quest’ultimo ritenuto vicino al clan Birra-Iacomino. I carabinieri nel corso dei controlli alla sua abitazione hanno trovato nascosto nel bucato tredici grammi di marijuana, trentadue grammi di hashish e una dose di cocaina.  I militari hanno trovato e sequestrato anche tutto il materiale utile per il confezionamento delle dosi. I tre, su disposizione della magistratura, sono stati posti agli arresti domiciliari.

Articolo precedenteSequestrate tre tonnellate di pesce privo di tracciabilità
Articolo successivoLitiga con la compagna e si lancia dal balcone col figlio di tre anni: morti