Giugliano, sgominata la banda della “ruota forata”

E’ stata sgominata dai carabinieri di Giugliano la banda della “ruota forata” che agiva nei comuni a Nord di Napoli. In manette sono finiti  Vincenzo Campolongo, 47enne;  Vittorio Maranta, 24enne e Giuseppe Polverino Junior, 22enne. Tutti e tre di Napoli.

I militari li hanno bloccati mentre stavano compiendo l’ennesimo colpo presso l’impianto carburanti Q8 del centro commerciale Auchan di Giugliano. I malviventi avevano approfittato della distrazione della vittima, un uomo sulla cinquantina, che stava gonfiando le ruote della propria Renault Clio precedentemente forate da uno dei tre banditi. Così un componente del gruppo ha rubato il borsello dall’auto del malcapitato. Ma sul posto c’erano i carabinieri in appostamento che hanno fatto scattare le manette ai polsi dei tre che ora si trovano ai domiciliari in attesa di rito per direttissima.

Articolo precedenteMeningite a Caserta, chiusa la scuola del bimbo ricoverato
Articolo successivoCnn turca: arrestato killer di Capodanno a Istanbul