Il Napoli si sveglia nella ripresa e ne fa tre al Pescara. Ennesimo rigore contro inventato

Il Napoli ci mette quattro minuti a disinnescare il Pescara al 'San Paolo'. Dopo un primo tempo pigro, in apertura di ripresa il micidiale uno-due di Tonelli e Hamsik mette a posto le cose. Nel finale tris del solito Mertens. Il rigore di Caprari in pieno recupero (dopo una simulazione di Mitrita) e' buono solo […]

Articolo precedenteLancia ipad contro l’onorevole Speranza: denunciato antagonista napoletano
Articolo successivoMertens: “Maradona? Speriamo di vederlo”