Sequestrata una tonnellata e 300 chili di marjiuana: arrestati due albanesi

Una tonnellata e 350 chili di marijuana, che se venduta sul mercato al dettaglio avrebbe fruttato oltre 13 milioni di euro, è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza al termine di un inseguimento in mare a circa 30 miglia al largo di Monopoli, nel Sud Barese. La droga, confezionata in 60 colli, si trovata su un semicabinato lungo 10 metri, con due potenti motori fuoribordo, sul quale viaggiavano due albanesi, arrestati per detenzione e traffico internazionale di stupefacenti. Sono in corso indagini, in collaborazione con la polizia albanese, per risalire al sodalizio criminale responsabile del traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Articolo precedenteGiugliano, si finge la figlia e truffa un’anziana con un pacco: arrestato dai carabinieri.IL VIDEO
Articolo successivoAcerra, anche il libro mastro dei clienti nella casa della famiglia di spacciatori