Sospetto infarto, paura per l’attore Antonio Banderas: ricoverato a Londra è stato poi dimesso

Londra. Un sospetto infarto e il ricovero in osservazione al St Peter’s Hospital di Chertsey di Londra: Antonio Banderas, l’attore, l’uomo del Mulino bianco, è stato però già dimesso. Secondo quanto riporta il Sun, l’attore ha chiamato i soccorsi per un forte dolore al petto, la paura per un sospetto infarto ha spinto i medici londinesi a tenerlo in osservazione. Ringraziando i medici, la star di Hollywood ha confermato di aver avvertito il forte malore mentre stava facendo esercizi fisici. Banderas si è trasferito nel Regno Unito nel 2015 per seguire un nuovo progetto professionale. Assieme alla compagna Nicole Kimpel, vive in una tenuta nella contea di Surrey, a poco meno di un’ora da Londra, dal valore di 3,4 milioni di euro. Dopo il divorzio da Melanie Griffith, con cui ha avuto una relazione quasi ventennale, l’attore 56enne ha iniziato a vedersi con la consulente finanziaria olandese, 37 anni, con la quale condivide una delle 200 case di lusso progettate dallo studio tedesco Huf Haus. Fatta di legno e vetro, la casa ha cinque stanze, sauna, palestra e una stanza adibita a cinema. Banderas ha 56 anni ed è stato protagonista di una carriera di successo passata da Almodovar a Hollywood.