Terremoto, colpita la stessa zona del 24 agosto: epicentro a Montereale in provincia de L’Aquila

“E’ stata colpita la stessa zona del 14 agosto, tra Capitignano e Montereale”. Lo ha detto a Rainews24 il capo della protezione civile Fabrizio Curcio.
“Stiamo facendo verifiche per vedere se, nel corso dell’ultima scossa c’era qualcuno che stava operando, anche se le condizioni meteo lo rendono difficile” ha aggiunto Curcio. Nelle zone terremotate, nei comuni di Amatrice e Accumoli, si sono verificati alcuni crolli, come nel caso di un cornicione della Scuola Alberghiera di Amatrice che ha ceduto in seguito alla scossa. I Vigili del Fuoco stanno compiendo ulteriori verifiche ad Amatrice e Accumoli, rese complesse dalla presenza di molta neve.
“Stiamo cercando di sfondare il muro di neve, anche per il trasporto dei medicinali. La situazione richiede grande lucidità e capacità di gestire l’emergenza” ha detto il sindaco di Ascoli

Articolo precedenteLa terra trema ancora, scossa di terremoto di magnitudo 5,4 nell’Italia centrale
Articolo successivoTerremoto, il sindaco di Amatrice: “Non ho parole, due metri di neve e ora pure il terremoto”