Torre del Greco, scoperto falso cieco: andava alla sala scommesse e guardava la tv. IL VIDEO

I finanzieri della Compagnia di Torre del Greco hanno smascherato un falso cieco. Denunciato un domiciliato in Torre del Greco resosi responsabile della truffa ai danni dello Stato ed eseguito un decreto di sequestro preventivo di beni – emesso dal Tribunale di Torre Annunziata – sino alla concorrenza della somma indebitamente percepita. L’uomo avrebbe truffato allo Stato ben 92 mila euro. Dalle indagini delle fiamme gialle di Torre del Greco, che hanno pedinato l’uomo per alcuni mesi è emerso come lo stesso andasse addirittura nella sala scommesse a guardare la tv insieme con amici e conoscenti. Ma andava anche in giro a passeggiare e a discutere con gli amici al bar, leggeva il giornale. Insomma tutte attività di una persona normalissima ma che invece stava percependo da anni la pensione di invalidità come cieco. Per lui dopo gli accertamenti è scattata la denuncia al Tribunale di Torre Annunziata che ha diposto il sequestro beni per equivalente.

Articolo precedenteCamorra, il gioielliere dei Vip si difende: “Ebbi paura, non ho avuto il coraggio di dire di no al boss”
Articolo successivoNapoli, piazza Garibaldi e Maddalena, sono tornati i venditori abusivi. L’inchiesta: solo i cinesi non pagano il pizzo