Assolto in Cassazione il presunto mandante dell’omicidio dell’innocente meccanico di San Giorgio

La Corte di Cassazione ha assolto Vincenzo Troia, unico imputato come presunto mandante, nel processo per  l'omicidio dell'innocente meccanico di San Giorgio a Cremano, Vincenzo Liguori. L'uomo, padre della giornalista del Mattino, Mary, fu ucciso il 13 gennaio 2011 mentre era a lavoro nella sua officina da uno dei proiettili esplosi dal killer per uccidere Luigi […]

Articolo precedenteCastellammare: “Le rate dell’usura lasciate al salumiere e al macellaio”, il racconto choc in aula
Articolo successivoMacelleria criminale ad Afragola: Ferrara e Rosciano fatti a pezzi quando erano ancora vivi. LE INDAGINI