Camorra, ferimento di Ivone un avvertimento ai ras dello spaccio

Venti di guerra soffiano di nuovo nella zona di Soccavo e rione Traiano. Il ferimento a copi di pistola avvenuto nel primo pomeriggio di ieri di Antonio Ivone è il chiaro segnale delle frizioni esistenti nel mondo dello spaccio. Il ferito, 32 anni, infatti, è un noto pregiudicato della zona Ovest di Napoli. La sua […]

Articolo precedenteCamorra a Torre Annunziata, il pentito: “Bollino si era allontanato dai Gallo-Cavalieri”
Articolo successivoArzano, i vigili “furbetti del cartellino” chiedono l’accesso agli atti per difendersi