Napoli, a Fuorigrotta gli alunni festeggiano Carnevale con un corteo di protesta per la palestra

Hanno festeggiato il carnevale in corteo, insieme con le altre scuole del quartiere Fuorigrotta di Napoli, ma hanno anche lanciato un appello, alle istituzioni: “salvate la nostra palestra”. Originale iniziativa delle maestre e dei piccoli alunni della scuola d’infanzia ed elementare Andrea Doria, ieri, che hanno sfilato lungo viale Augusto con addosso vestiti raffiguranti attrezzi sportivi e cartelli. Le condizioni in cui versa la palestra sono disastrose: è inagibile da 4 anni, manca di tutto e ormai viene utilizzata come deposito. Intanto, i bambini, non possono svolgere attività fisica nell’istituto. Il soffitto, infine, è ricoperto da uno strato di muffa. Addosso, i piccoli alunni, avevano anche dei cartelli: “Cercasi Palestra A.A.A.”, “Questi attrezzi rivogliono la loro casa”, “Sindaco, l’Andrea Doria rivuole la sua palestra” e “Vogliamo rotolare in sicurezza”.

Articolo precedenteIl boss trovato morto in cella: aperta un’indagine
Articolo successivo‘Sei musulmano? Da dove hai preso il tuo nome?’, fermato in aeroporto il figlio di Mohammed Alì