Napoli, gestivano rete di spacciatori minorenni al Vomero: arrestati padre e figlio

La Polizia municipale di Napoli ha arrestato padre e figlio, entrambi residenti a Quarto, che avevano creato una rete criminale finalizzata allo spaccio di stupefacenti, utilizzando ragazzi minorenni per infiltrarsi tra i gruppi di giovani. I due, M.D. di 49 anni, pregiudicato, e il figlio M.G., di 19 anni, gestivano un giro di ragazzi, ingaggiati […]

Articolo precedenteNapoli, blitz dei carabinieri a Scampia: trovate droga e armi. Due arrestati
Articolo successivoCastellammare, tenta di strangolare la moglie che si voleva separare: marito violento arrestato dalla polizia