Torre Annunziata, “Sei una…ti butto sotto”, minacciava l’ex moglie: provvedimento cautelare per un 72enne

Stalker seriale fermato dai carabinieri a Torre Annunziata che gli hanno notificato un provvedimento cautelare di divieto di avvicinamento alla donna. Si tratta del 72 enne Michele Castellano residente in via Campestre. L’uomo già a processo per la denuncia della donna ha continuato la sua condotta tanto da indurre il magistrato di Torre Annunziata a notificargli il provvedimento. Castellano in più occasioni ha minacciato e ingiuriato la sua ex moglie anche i pubblico: ” Sei una… ti butto sotto alla macchina” e altre minacce. tanto che la donna era stata costretta a limitare le sue uscite e quando lo faceva si faceva sempre accompagnare da familiare per timore di incontrare l’ex marito in strada e che questi potesse farle del male. Oggi i carabinieri della stazione Torre Annunziata, guidati dal maresciallo Egidio Valcaccia, hanno notificato a Castellano il provvedimento del giudice che gli vieta di avvicinarsi alla ex moglie.

Articolo precedenteSala Consilina, per il 22esimo anno consecutivo arrivano le cicogne sul traliccio
Articolo successivoDomani ‘Made in Sud’ con D’Alessio, Gregoraci e Trotta