Choc a Giugliano: 13enne violentato da 11 coetanei

Un ragazzino di 13 anni è stato costretto a subire violenza sessuale da parte di un gruppo di 11 minori, di cui tre non ancora quattordicenni e quindi non imputabili. Il fatto è avvenuto a Giugliano. A ricostruire la vicenda sono stati i carabinieri della locale Compagnia, dopo la denuncia della mamma della vittima. Per […]

Articolo precedenteNapoli, tentano furto di farmaci dall’ospedale: arrivano i carabinieri e scappano
Articolo successivoViolenza choc a Giugliano, il sindaco: “Episodio terribile, idea lascia sgomenti”