Cold case di camorra, accusa di omicidio per ‘Sandokan’ ora detenuto Parma

La Squadra Mobile di Caserta ha notificato, presso la Casa di Reclusione di Parma, dove si trova detenuto Francesco Schiavone, detto Sandokan, un ordinanza di custodia cautelare emessa lo scorso 15 marzo dal G.I.P. del Tribunale di Napoli. Schiavone รจ ritenuto il mandante dell'omicidio del cittadino extracomunitario Saer Konte ucciso la sera del 23 ottobre […]

Articolo precedenteNapoli, blitz nei bassi delle squillo alla Vicaria: 15 denunciate
Articolo successivoTraffico di droga e estorsioni nell’agro nocerino: ecco gli affiliati al nuovo clan. TUTTI I NOMI