E’ morto Mago Zurlì: la tv dice addio a Cino Tortorella

In calzamaglia colorata, arricchita di perline e tessuti vaporosi, mantella azzurra, corpetto aderente, in mano la bacchetta magica e tra i capelli la polverina che li rendeva lucciccanti, Cino Tortorella-Mago Zurli', nato a Ventimiglia il 27 giugno 1927, incantava i bimbi che si cimentavano nello Zecchino d'Oro, rassegna canora da lui stesso inventata nel 1959 […]

Articolo precedenteLa polizia smantella piazza di spaccio alle Iacp di Caivano: due arresti
Articolo successivoClementino: “Dal mio ‘Vulcano’ esce fuoco fatto di rime”