Torre Annunziata, nella ditta sequestrata per inquinamento si continuava a lavorare: fermato il gestore

Torre Annunziata.  Due giorni fa i carabinieri del Noe gli avevano chiuso la fabbrica per inquinamento. Oggi è stato arrestato per violazione di sigilli. Si tratta di Viola Luigi classe 77, gestore della ditta Eurogalvanica, e marito della titolare per violazione sigilli. Nonostante i sigilli stavano regolamente lavorando. I carabinieri hanno trovato all'interno della ditta […]

Articolo precedenteTruffe, i carabinieri scoprono società di noleggio con sede ‘fantasma’: 5 denunciati
Articolo successivoViolenza choc a Giugliano, il parroco: “Pronto ad accogliere anche i violenti”