Uccise e sciolse il cadavere del fratello nella soda caustica: 18 anni di carcere

Omicidio volontario e soppressione di cadavere: e per questo che la condanna è a 18 anni di carcere rispetto ai 20 richiesti dal pm.  Sentenza leggera quella emessa nel primo pomeriggio di oggi dal Tribunale di Torre Annunziata per Salvatore Amuro di Piano di Sorrento che nel 2015 uccise e sciolse nella soda caustica il […]

Articolo precedenteEstradato in italia il narcos degli Scissionisti, Giuseppe Iavarone ‘o Gitano
Articolo successivoHamsik: “L’urlo Champions si sentirà fino a Torino”