Woodcock non è un “magistrato d’assalto”, la Cassazione condanna il direttore del Quotidiano della Basilicata

Scrivere di un pm che è un "magistrato d'assalto" è diffamatorio e l'espressione non rientra tra quelle giustificate dal diritto di critica ma costituisce una aggressione al patrimonio morale del magistrato. Per questo motivo la Cassazione ha confermato la condanna (l'entità non è nota) per omesso controllo e diffamazione nei confronti dell'ex direttore del Quotidiano […]

Articolo precedentePrete pedofilo abusava di ragazzini: condannato e arrestato
Articolo successivoPd sempre più nel caos a Napoli: la Commissione congresso non vara il tesseramento