Arrestato in barca a Civitavecchia “El Ruso” il braccio destro del nuovo Escobar

Lo aspettavano sulla banchina del porto romano, allo sbarco della motonave proveniente da Barcellona. Ma appena approdato in Italia, è stato arrestato dal Gico della Guardia di Finanza di Brescia, con il supporto dei colleghi di Civitavecchia, il latitante Niemeier Rizvanovic Miro, alias ''El Ruso'' 36enne cittadino tedesco, nato in Bosnia Erzegovina nel febbraio del […]

Articolo precedenteCamorra, il boss latitante voleva incontrare l’imprenditore per “chiudere” affari con lui
Articolo successivoStrage di via D’Amelio: condannati boss di mafia e falsi pentiti