Capri, guasto alla funicolare di venerdì santo: turisti a piedi

Passeggeri costretti a incamminarsi a piedi lungo il percorso che costeggia i binari a causa di un guasto alla funicolare di Capri, piena di persone nel venerdì santo. Lo storico trenino collega il porto con la famosa Piazzetta dell’isola. Disagi e coincidenze saltate per le persone dirette al porto che non hanno fatto in tempo a imbarcarsi sugli aliscafi in partenza per Sorrento e Napoli. Il guasto si è verificato durante la corsa delle 7.45. Dopo circa venti minuti, i passeggeri dei due treni, che si trovavano a poca distanza dalle stazioni di arrivo, sono stati fatti scendere dai vagoni e, attraverso il percorso della linea ferrata, hanno raggiunto a piedi le rispettive destinazioni. Il servizio della funicolare poi è ripreso. 

Articolo precedenteFigli di genitori detenuti a Napoli a maggio la conferenza internazionale
Articolo successivoNerone: grave il cane di Capaccio