Detenuto ucciso e carbonizzato: ci sono altri due indagati

Ci sono due sospettati quali autori materiali del macabro omicidio di Michele Tornatore il detenuto in semilibertà di Montoro trovato carbonizzato in una discarica nel comune di Contrada il 7 aprile scorso.  Gli inquirenti avellinesi, coordinati dalla Dda di Napoli, stanno concentrando le attenzioni su alcuni personaggi legati alla criminalità organizzata della provincia di Napoli. […]

Articolo precedenteTragedia di Pasqua: donna scompare nel fiume
Articolo successivoNapoli, picchiano e rapinano due turiste: arrestati due giovani pregiudicati egiziani