Emergenza rifiuti a Napoli, la Corte dei Conti contesta danni per due milioni di euro ad ex assessore e due funzionari

La Guardia di Finanza di Napoli ha notificato tre invidi a dedurre dalla procura della Corte dei conti della Campania al Comune di Napoli per l'emergenza rifiuti nel periodo tra il 2005 e il 2009. Il danno contestato e' di circa 2 milioni di euro e riguarda il mancato pagamento di oneri per lo smaltimento […]

Articolo precedenteTurisiti a Castellammare: lei derubata, lui finisce in ospedale
Articolo successivoNapoli, spacciava in piazza Bellini: in manette 27enne