Evasione fiscale: richiesta di rinvio a giudizio per Gigi D’Alessio

Richiesta di rinvio a giudizio per Gigi D'Alessio nell'ambito di una inchiesta su una presunta evasione fiscale da un mlione di euro risalente al 2010. La procura di Roma contesta all'artista napoletano l'occultamento di documenti contabili riconducibili a una società a lui riconducibile. L'occultamento della documentazione, stando all'accusa, avrebbe consentito alla società GgD srl -della quale […]

Articolo precedenteCarceri: a Padova i detenuti eleggeranno propri rappresentanti
Articolo successivoInfermiera fingeva vaccinare bimbi e gettava fiale: la Procura di Treviso vuole aprire un’inchiesta