Frode fiscale: sequestro beni per due milioni di euro a imprenditore di Afragola

I finanzieri del comando provinciale di Napoli hanno sequestrato beni e disponibilita' finanziarie ad un'azienda di Afragola  che aveva posto in essere una complessa frode fiscale al fine di non versare il dovuto nelle casse dell'erario. Nel corso di una verifica fiscale nei confronti dell'azienda, operante nel settore della lavorazione di metalli pesanti, e' stata accertata la […]

Articolo precedenteAvevano svaligiato una tabaccheria: arrestati due rumeni
Articolo successivoSannio isolato: Mastella e i sindaci della Valle Caudina protestano insieme ai pendolari