Furbetti cartellino: tutti prosciolti i 40 dell’ Asl Caserta

Sono stati tutti prosciolti dal Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere Ivana Salvatore, dopo un' udienza preliminare durata circa due anni, i 40 dipendenti e dirigenti dell' ex Asl Caserta 2 (oggi Asl Caserta) imputati per truffa ai danni dello Stato e falso per episodi di assenteismo. L'operazione dei Carabinieri, denominata "Clessidra", scatto' […]

Articolo precedenteNapoli, approvato in mattinata il bilancio comunale
Articolo successivoNapoli, confermati gli stessi 11 per espugnare Sassuolo