Napoli, incendio doloso e minacce nel fondo confiscato ai Polverino a Chiaiano

    Dopo i furti e gli atti intimidatori, un incendio doloso, appiccato l'altra sera nel fondo rustico Amato Lamberti di Chiaiano, ha scosso gli attivisiti della cooperativa (R)esistenza. Il raid incendiario (ignoti avrebbero utilizzato del liquido infiammabile) è stato denunciato da Ciro Corona sulla sua pagina Facebook e racconta la corsa per arrivare sul posto: […]

Articolo precedenteFarmaci con bollini cancellabili, maxi sequestro del Nas in una farmacia di Vietri
Articolo successivoUcciso dal branco: la polizia sequestra biglietto con insulti agli assassini